I piccoli guardiani degli orti

Ma che succede nell’orto oggi? Sento una gran confusione…

Giulia e Olga sono agitate. Questo è vento di malanni… se ne vanno qua e la’ nell’orto a punzecchiare le zucche e a creare disordine. Qui ci vuole una soluzione.

Ho chiamato i guardiani degli orti. Ed eccoli qui! Si sono intrufolati tra le zucche per proteggere il raccolto di quest’anno. Non vorrete mica farmi rimanere senza verdure quest’anno… :) 


Giulia acchiappasogni

Olga e Giulia sono due oche molto rumorose. 

L’autunno è alle porte e ora escono più spesso, forse attirate dai profumi ambrati e dai colori rassicuranti di questa splendida stagione. Si infilano tra le zucche dell’orto, oppure rubano qualche ghianda dalla grande quercia, lasciando tracce del loro passaggio. Spesso escono dalla bottega per svolazzare leggere tra le nuvole. Mi aiutano a catturare le idee che volano libere nell’aria.

Ieri infatti, Giulia è capitata a casa con una novità. Teneva stretto dentro il suo becco qualcosa. Non era la solita idea, ma qualcosa di più grande, di più bello e luminoso:  il sogno di un bambino.

Saranno anche due PESTI bubboniche… però come fai a non amarle?

 


1
Using Format